Mag 162011
 

Il Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo FESR Sicilia 2007-2013 ha approvato la proposta di rimodulazione del programma predi-sposta dalla Regione Siciliana, insieme al Rapporto Annuale di Esecuzione per il 2010. La rimodulazione del PO mira ad ottimizzare il percorso di attua-zione del Programma in una logica: di maggiore aderenza al mutato quadro economico e sociale scaturito in Sicilia dalla crisi del 2008; di concen-trazione e rimodulazione delle risorse; di sterilizzazione di linee di intervento inattive o deludenti in termini di performance. La rimodulazione è stata orientata in direzione di una migliore qualificazione della spesa soprattutto nell’ambito degli obiettivi di servizio, concentrando le risorse sulle infrastrutture e sul parco pro-getti delle coalizioni territoriali all’interno dei PIST (Piani Integrati di Sviluppo Territoriale) e dei PISU (Piani Integrati di Sviluppo Urba-no). Sono state concentrate risorse a sostegno dei processi di ricono-scimento dei distretti produttivi, a tutela dell’assetto Idrogeologico, su progetti che mirano all’efficienza energetica ed all’uso di energie rinnovabili per l’edilizia residenziale pubblica.

I fondi del PO verranno utilizzati a sostegno dello sviluppo del territorio messinese colpito dalle calamità naturali 2009/2010. Nel nuovo piano è previsto il sostegno a favore di aree di crisi industriale e dei progetti di Cooperazione interregionale.  Relativamente allo stato di avanzamento finanziario del programma, i dati, certificati al 28 febbraio 2011, mostrano impegni per 914 milioni di euro circa e pagamenti per 511 milioni circa. In direzione dell’accelerazione e del concentramento della spesa, si è comunicato l’invio a Bruxelles della “scheda Grandi Progetti”, che permette lo sblocco degli interventi per l’Interporto di Termini Imerese, la velocizzazione ferroviaria della tratta Palermo – Agrigento, l’autostrada Siracusa – Gela, la ferrovia circumetnea, l’anello ferroviario di Palermo, il sistema tranviario di Palermo, il Nodo di Palermo./.