Apr 052011
 

Invito a presentare proposte (entro il 29 aprile) per l’attuazione del pro-gramma “Erasmus Mundus 2009-2013” nel 2011, volto a promuovere l’istruzione su-periore europea, aiutare a migliorare e potenziare le prospettive di carriera degli studenti e promuovere la comprensione interculturale. In GUUE 2010/C 341/10 del 16 dicembre 2010. Codice: 2010/C 341/10. http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2
Invito a presentare proposte (entro il 3 maggio 2011) nell’ambito del pro-gramma “Cultura” volto a incentivare la mobilità transnazionale degli operatori in campo culturale, sostenere la circolazione transnazionale di opere e beni ar-tistici e culturali, promuovere il dialogo interculturale. In GUUE 2010/C 204/04 del 28 luglio 2010. Codice: 2010/C 204/04. http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2
Programma “Gioventù in azione” (entro il 6 maggio 2011) – Azione 3.2 – Gio-ventù nel mondo: Invito a presentare proposte di cooperazione con paesi diversi dai paesi limitrofi all’Unione Europea volto a sostenere progetti che promuovano la cooperazione nel settore della gioventù tra i paesi aderenti al programma e i paesi partner diversi dai paesi limitrofi all’Unione Europea. In GUUE 2011/C 71/06 del 5 marzo 2011. Codice: 2011/C 71/06. http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2

Invito a presentare proposte (entro il 16 settembre 2011) nell’ambito del “Programma di apprendimento permanente 2011” (LLP) volto a promuovere, all’in-terno della Comunità, gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi d’istruzione e formazione in modo che essi diventino un punto di riferimento di qualità a livello mondiale. In GUUE 2010/C 290/06 del 27 ottobre 2010. Codice: 2010/C 290/06. http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2
Invito a presentare proposte (entro l’1 novembre 2011) nell’ambito del Pro-gramma “Gioventù in azione” per il periodo 2007-2013 volto a: promuovere la cit-tadinanza attiva dei giovani, in generale, e la loro cittadinanza europea in particolare; sviluppare la solidarietà e promuovere la tolleranza tra i giovani, segnatamente per rafforzare la coesione sociale dell’Unione Europea; favorire la comprensione reciproca tra giovani in paesi diversi; contribuire a sviluppare le possibilità di sostenere le attività dei giovani e la capacità degli organismi della società civile in campo giovanile; favorire la cooperazione europea nel settore della gioventù. In GUUE 2010/C 333/09 del 10 dicembre 2010. Codice: 2010/C 333/09. http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2